La7 cambia frequenza, ecco come “ritrovare” il canale sulla propria tv

La7 cambia frequenza, ecco come “ritrovare” il canale sulla propria tv

Sono migliaia le persone che negli ultimi giorni hanno segnalato l’assenza del segnale di La7. La spiegazione, fornita dal direttore del telegiornale Enrico Mentana, è però molto semplice: l’emittente ha cambiato frequenza. Come spiega l’Adnkronos, in seguito al processo di migrazione sul digitale terrestre La7 ha acquisito una nuova frequenza per cui è necessario sintonizzarla.

Per farlo il metodo più semplice consiste in una banale “reinstallazione” della lista dei canali del televisore o decoder, possibilmente seguendo le istruzioni della casa costruttrice. In alternativa, si può effettuare la ricerca manuale della nuova frequenza, cioè il canale 25 o 59 UHF (506 o 778 MHz) a seconda della regione in cui si vive.

Mentana ha comunque invitato gli spettatori a segnalare eventuali problemi riscontrati durante la sintonizzazione del canale. “Io come antennista faccio abbastanza pena – scrive Mentana su Facebook – e quindi mi sono rivolto ai nostri esperti, i quali pregano di contattarli all’indirizzo [email protected] dal quale dovrebbero aiutarvi a risolvere il problema