Whatsapp fuori servizio su alcuni cellulari L’azienda terminerà l’aggiornamento

Whatsapp fuori servizio su alcuni cellulari <br> L’azienda terminerà l’aggiornamento

Il programma di messaggistica più usato al mondo non funzionerà più sui vecchi disposiitivi Android e Apple: stando a quanto riportato dal quotidiano Repubblica, a partire dal prossimo anno, l’applicazione per dispositivi mobili chiuderà per i sistemi operativi più datati, eliminando il supporto per i modelli Android e Apple dal primo gennaio ed entro giugno BlackBerry e Nokia.

Confermate,dunque, le indiscrezioni rilanciate a gennaio nel corso dei festeggiamenti per il compleanno dell’azienda:  ”Nel guardare avanti verso i nostri prossimi sette anni, vogliamo concentrare i nostri sforzi sulle piattaforme mobili che la stragrande maggioranza delle persone usa” aveva detto l’azienda acquisita da Facebook nel 2014 che oggi conta oltre 1 miliardo di utenti attivi.

Sette dispositivi su 10 all’inizio dell’avventura della scoietà che ha cambiato il modo di comunicare erano Nokia o Blackberry. Proprio i modelli ora considerati obsoleti, che l’azienda si lascia indietro per favorire gli smartphone di ultima generazione. E Symbian, il sistema operativo open source di Nokia, è il più vecchio su cui ”gira” ancora l’applicazione per scambiare messaggi usata oggi – secondo i dati del Censis – dal 61,3% di utenti italiani con smartphone (64,8%).

In particolare, a non potere più utilizzare WhatsApp dal 2017 saranno i sistemi operativi Android 2.1 e Android 2.2; Windows Phone 7 e iPhone 3GS / iOS 6. E da giugno 2017 l’app non sarà più disponibile per BlackBerry 10, Nokia S40 e Nokia Symbian S60.

Fonte: La Repubblica